Arriva la trentesima edizione del cimento invernale di Riva Trigoso, quest’anno sono 252 i nuotatori che aderiscono all’evento.

Santo Stefano

Ci sono persone che il 26 dicembre lo passano a rimpinzarsi di avanzi delle feste ormai passate. Alcune invece si concedono solo un brodo leggero per disintossicarsi. Ce ne sono altre ancora che si tuffano in mare per partecipare al cimento invernale.

Ci troviamo a Riva Trigoso, in provincia di Genova, nella bellissima Liguria. Qui, come da tradizione, la mattina di Santo Stefano, ci si tuffa in acqua.

riva ponente

Cimento invernale

Centinaia di persone sono presenti sulla spiaggia di Riva Ponente, 252 i temerari iscritti per solcare le onde. La giornata è nuvolosa ma neanche troppo fredda. Ci sono 12 gradi all’esterno e ben 15 dentro l’acqua, dicono al megafono. Persone in costume che aspettano lo scoccare delle 10.30 in punto per correre verso il bagnasciuga: dai bambini delle elementari fino agli ottantenni.

Una trentesima edizione da record e coppe per tante categorie: per il più giovane partecipante, per il più anziano e anche per chi viene da più lontano, come un ragazzo proveniente da Buenos Aires.

cimento

Premiazioni

C’è tanto fervore, tanta emozione, tv nazionali e locali a presenziare l’evento, Rai, Mediaset, il Secolo XIX, Tele Radio Pace e tante altre. Interviste, premiazioni, foto dei coraggiosi partecipanti, delle loro famiglie e amici che li hanno accompagnati.

premiazioni

Dopo il bagno ecco che spunta un raggio di sole a scaldare i 252 temerari che vengono ben presto ricompensati anche con tè caldo e del pandoro. Si ride, si scherza, c’è un’aria di festa e complicità. I ragazzini sono euforici, qualche cagnolone si aggira nella spiaggia curioso.

cimento invernale

Il record precedente di 213 partecipanti è stato superato, l’adrenalina è alle stelle e le autorità politiche del luogo non si perdono un minuto dell’evento. Tra questi il sindaco di Sestri Levante Francesco Solinas e l’assessore agli Eventi e al Turismo Giuseppe Ianni. C’è anche Valentina Ghio, che premia il super Sandro Del Vigo, l’uomo di 80 anni che primeggia nella categoria dei “meno giovani” partecipanti.

valentina ghio premiazioni

____________________________

Testo e foto: Giulia Di Giovanni

Se l’articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere un LIKE qui sotto o lascia un commento: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news pubblicate? Seguimi sulla pagina Facebook @blogmessaafuoco o sulla pagina Twitter @InfoMessaafuoco o su Instagram @blog.messaafuoco

Grazie!

____________________________

Articolo precedenteSan Bartolomeo: corsi di cucina e pranzi di beneficenza

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.