Come fare a divertirsi spendendo poco? In questo articolo i viaggi low cost del 2019.

Viaggi low cost

È il sogno di tutti: partire, raggiungere una bella meta e pagare poco. Ci si può riuscire? Dipende dalle pretese e dallo spirito di adattamento. Nel mio caso sì.

Ormai è maggio, è ora di darsi da fare e cercare la vacanza ideale da fare in estate. Forse siamo anche un tantino in ritardo. Sempre meglio rispetto allo scorso anno che abbiamo prenotato una settimana prima di partire. Un’occasione anche lì. Isola d’Elba: case in affitto e alberghi già full o con prezzi alle stelle. Ovviamente. La soluzione: campeggio. Facile, pensiamo erroneamente. Telefonate su telefonate per trovare un camping disponibile nelle date da noi scelte. Il telefono bolle, la testa anche ma finalmente riusciamo a trovare una piazzola rimasta a Lacona. Traghetto prenotato, mancano solo le valigie. Il 10 agosto partiamo all’alba, sistemiamo il borsone sul porta pacchi della moto, altre piccole sacche nei valigiotti laterali e partiamo alla volta di Piombino. 400 chilometri e arriviamo per un pelo a imbarcarci sulla nave delle 11.10 per l’Isola d’Elba. Raggiunto il campeggio, montiamo la tenda e facciamo subito amicizia con i nostri vicini toscani. Più tardi andiamo alla reception e saldiamo la vacanza. Paghiamo in totale duecento euro divisi per due per 8 giorni di mare. Non male.

Viaggi low cost: divertirsi spendendo poco

Corsica coast to coast

Quest’anno viaggiamo sempre in moto. Inizialmente decidiamo di partire da Milano alla volta di Corfù. Ben 1800 chilometri attraversando Slovenia, Serbia e Macedonia o facendo il litorale: Croazia, Bosnia, Montenegro e Albania. Bello sì ma con soli pochi giorni di ferie a disposizione è impossibile. Ripieghiamo così su un’altra meta: Corsica coast to coast. Prenotiamo subito il traghetto di andata da Genova a Bastia e quello di ritorno per Livorno, dato che il nostro viaggio prosegue poi tra Lazio e Abruzzo. Totale per due persone A/R più moto: 120 euro. Campeggio per 7 notti vista mare: poco più di 200 euro divisi per due.

Mente in vacanza

Questo leggero caldo che s’inizia a sentire anche a Milano ci fa già fantasticare. Qualcuno di molto saggio diceva che “L’attesa del piacere è essa stessa piacere”. Ed eccoci qua in estasi a consultare siti di viaggio sulla Corsica da girare in moto da costa a costa. Tre mesi alla partenza: comincia il countdown.

____________________________

Testo e foto: Giulia Di Giovanni

Se l’articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere un LIKE qui sotto o lascia un commento: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news pubblicate? Seguimi sulla pagina Facebook @blogmessaafuoco e sulla pagina Twitter @InfoMessaafuoco

Grazie!

____________________________

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.