Addetta stampa e segretaria, due mondi differenti spesso confusi.

Prologo

Sei in una città che non è la tua da ormai 9 mesi. Cerchi di dare un senso finalmente a quei 5 anni di università e ai soldi spesi per un master in giornalismo e uno in ufficio stampa. Ammettiamo che sia d’obbligo per gli under 30 fare la propria gavetta. Se va bene ti fanno un contratto di stage retribuito, ma se va “di lusso” te ne fanno uno d’apprendistato. Fai tre colloqui per entrare in un’azienda molto nota a Milano. Entri. Anche se solo per sei mesi ma entri. Ne sei orgogliosa. Poi un giorno arriva il Salvatore Aranzulla dei poveri e va a dire in giro che sei “tipo una segretaria“.

L’appello

Caro “Salvo”, se davvero facessi la segretaria, rispettabilissima posizione, probabilmente guadagnerei circa il triplo di quanto guadagno in realtà. Probabilmente ricoprirei altre mansioni e, sempre probabilmente, avrei un contratto normale, contributi regolari e la metà dei pensieri che ho adesso. E invece no. Continuo a insistere per lavorare in quest’ambito comunicazione che ormai sembra essere diventato una barzelletta. Metto per un momento da parte il mio sogno di trovare un impiego esclusivamente come giornalista. Sì, perché è questo che sono in realtà, anche se non sembra bastare un tesserino per dimostrarlo. Continuo a mandare avanti il mio blog, a cercare sempre nuovi spunti e cose interessanti da dire, a migliorarmi con la fotografia per dare ai contenuti che pubblico qualcosa di autentico, che sia mio al 100%. Poi arrivi tu che facendo due chiacchiere da bar senti la necessità impellente di parlare di me e del mio lavoro, quando non conosci né me né tantomeno le mansioni che svolgo. Ecco, proprio a te e alle persone un po’ confuse come te, dedico, simpaticamente, questo tutorial sulla differenza tra le posizioni di: segretaria, addetta stampa e giornalista.

Segretaria

La segretaria è un’impiegata che svolge vari incarichi all’interno di un ufficio, affiancando e facilitando il lavoro di un superiore. Si occupa principalmente della gestione di documenti, di prendere appuntamenti e di tenere aggiornata l’agenda del proprio capo. I requisiti base per essere una buona segretaria sono quelli di avere un’ottima padronanza della lingua, buone doti organizzative, comunicative, di scrittura e sapersi rapportare con le nuove tecnologie.

Addetta stampa

L’addetta stampa lavora all’interno di un ufficio stampa, organo che si occupa della diffusione di notizie per conto di aziende, organizzazioni e enti pubblici tramite appositi comunicati. La figura in questione gestisce appunto le relazioni con la stampa, fornendo informazioni su eventi, iniziative e interviste per conto della società che rappresenta. Il suo obiettivo è promuovere quindi l’immagine del proprio ente di riferimento, facendo in modo di suscitare l’interesse positivo dei giornalisti.

Giornalista

Il giornalista lavora nel settore dell’informazione, redige articoli, reportage o editoriali per testate o agenzie di stampa che pubblicano ciò che viene scoperto, analizzato e scritto dal professionista su mezzi di comunicazione di massa. Tale professione, in Italia, è regolata dalla legge dello Stato 69/1963. Questa prevede che l’attività giornalistica sia un’attività intellettuale a carattere professionale, caratterizzata da un elemento di “creatività” che fa del giornalista non un impiegato o un operatore esecutivo, ma un professionista. Tutti coloro che esercitano la mansione, sia come attività primaria che secondaria, devono essere iscritti all’Ordine nazionale dei giornalisti che, al momento, è ancora diviso in due elenchi:

  • Professionisti: ovvero coloro che esercitano in modo esclusivo e continuativo la professione.
  • Pubblicisti: coloro i quali invece svolgono attività giornalistica non esclusiva. Essi possono infatti esercitare anche altre professioni sia nell’ambito strettamente comunicativo che in altri ambiti.

Epilogo

In fondo dovrei ringraziare “Salvo” per avermi dato modo di far luce su una professione troppo spesso confusa, non compresa appieno e a volte screditata.

____________________________

Testo e foto: Giulia Di Giovanni

Se l’articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere un LIKE qui sotto o lascia un commento: per me rappresenta un feedback di apprezzamento molto importante! Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime news pubblicate? Seguimi sulla pagina Facebook @blogmessaafuoco e sulla pagina Twitter @InfoMessaafuoco

Grazie!

____________________________

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.